CAVOLI e BROCCOLI fanno parte della famiglia delle brassicacee, dette anche crucifere per la forma a croce del loro fiore. 
📌I glucosinolati, la cui struttura comprende zolfo, sono le sostanze responsabili del cattivo odore che sprigionano, ma anche del potere ANTITUMORALE. Infatti, così come sono un’arma di protezione per le piante, a causa del sapore amaro che scoraggia insetti e animali, pare proteggano anche noi comportandosi come “pesticida delle cellule tumorali”. 
📌Pochi lo sanno, ma le brassicacee contengono VITAMINA C, alleato contro i malanni invernali: peccato che in cottura il suo contenuto si riduca molto. 

A proposito di crucifere… ecco una ricetta che non delude mai! INVOLTINI di VERZA, ripieni di crema di CECI e POMODORI SECCHI. 
▶️Basta sbollentare le foglie di verza, asciugarle bene e farcirle con i ceci cotti frullati (potete aggiugere dell’albume) e i pomodori secchi sminuzzati. Chiudete gli involtini con uno stuzzicadenti e cuoceteli in forno così come sono (finché non saranno dorati) oppure in padella con salsa di pomodoro. â–¶ï¸Per 16 foglie ho usato due scatole di ceci e circa mezzo barattolo di pomodori secchi. 
➡️Potete anche prepararli il giorno prima e mangiarli/portarli per pranzo!